Il nostro statuto

Storia e funzionamento

 

SGR     Segretari/e generali di Roma

*  STORIA
*  FUNZIONAMENTO

La Unione SEGRETARI GENERALI DI ROMA svolge attività già dal 1970. Durante l'assemblea generale del 9 Dicembre 1975, per il buon funzionamento degli incontri si è fatta la seguente descrizione di ciò che si è usato fare in passato e si usa presentemente. Questa descrizione, inoltre ha funzione di informazione sull'Associazione per i nuovi Segretari Generali. Essa, quindi, va vista sul piano pratico e non su quello strettamente giuridico.

1. La Unione SEGRETARI GENERALI DI ROMA ha carattere amichevole e spontaneo.

2. Fanno parte di questa Unione i Segretari Generali delle Curie Generalizie di Istituti Maschili e Femminili esistenti in Roma e zone limitrofe.

3. Scopo dell'Unione è promuovere il servizio più efficiente dei segretariati generali alle rispettive Curie e Istituti. In particolare:
 - studiare e cercare formule e metodi più idonei a migliorare l'organizzazione dei vari segretariati;
 - fomentare la reciproca conoscenza e relazione tra i segretariati generali mediante vicendevole informazione, scambio di idee, esperienze, iniziative, documentazione etc. su problemi di comune interesse;
 - stimolare la collaborazione tra i vari segretariati generali.

4. L'organo animatore dell'unione è il CONTACT-GROUP (Gruppo di collegamento). E' composto da sei (otto) membri, approvati dall'assemblea generale su proposta del Contact-Group precedente che sceglie tra coloro che sono disponibili a questo servizio per l'Unione. Il Contact-Group approvato dall'assemblea rimane in carica due anni.

5. Rimanendo vacante la carica di uno dei membri del Contact-Group, il Contact-Group stesso provvede alla sostituzione.

6. Vengono svolti incontri periodici dei Segretari Generali di Roma. Il Contact-Group promuove ogni anno due tipi d'incontri:
 - incontri di un pomeriggio: quattro volte (possibilmente nei mesi di gennaio, marzo, maggio, ottobre-novembre);
 - un seminario di più giorni.

7. Si favoriscono anche contatti tra i Segretari Generali per zone o per quartieri (per es.: incontri informali, collaborazione etc.)

8. Partendo dai suggerimenti dell'assemblea generale, il Contact-Group cura quanto concerne ciascuna riunione (tema, programma, metodo, inviti, relazioni etc.).

9. Tutte le comunicazioni riguardanti l'unione (inviti e riunioni, loro resoconto, ecc.) sono spedite direttamente a tutti i Segretari Generali che fanno parte di questa Unione.

10. Le spese delle riunioni sono a carico dei partecipanti che versano la quota conveniente. Periodicamente il Contact-Group dà il resoconto dell'amministrazione finanziaria.

 Roma, 15 gennaio 2001    



 

Copyright © 2019 Gruppo Segretari Generali Roma